category-header

via Melzi d'Eril

Il progetto ha introdotto significative varianti al layout dell’appartamento. L’intervento è stato duplice, da una parte c’era la necessità di ottimizzare gli spazi, dall’altra quella di mantenere inalterati alcuni dei preziosi e particolari materiali preesistenti. Si è scelto di abbattere dei tavolati a favore di un open space conferendo grande respiro all’intera zona soggiorno e cucina che si presenta aperta e luminosa. Una grande vetrata che si affaccia direttamente su viale Melzi D’ Eril offre un’affascinante panoramica dalla quale svetta la punta della famosa Torre, disegnata da Gio Ponti.
Intonaci rifiniti a marmorino nei toni tortora o bianco, pavimenti in wenge e ardesia, bagni e servizi rivestiti in pietra naturale: si è deciso di mantenere il più possibile intatte le preziose superfici dell’immobile, integrandole, in maniera delicata con bianchi opachi o leggermente lucidi che le illuminano, accentuandone la struttura e valorizzandola.

Cerchi qualcosa di simile? Contattaci!

Torna indietro